FantaNews

Il Blog Magazine della PEFL

Lo Iaconaccio ritorna a sperare

Lo Iaconaccio ritorna a sperare

Il ventitreesimo turno del FantaCampionato PEFL ha sancito il riavvicinamento in classifica dello Iaconaccio nei confronti della capolista Mojito United, infatti grazie al pareggio dei Campioni d'Italia nel derby con la G.G.R. (2-2) e alla contemporanea vittoria dei nerazzurri per 1 a 0 contro i Rangers 1976, i ragazzi di mister Iacono si ritrovano ad un solo punto dalla vetta.

Il match clou della 23^ giornata era senz'altro il derby siciliano tra la G.G.R. e il Mojito United, e l'incontro disputato al Franco Scoglio di Messina non ha tradito affatto le aspettative degli appassionati di Fantacalcio. La G.G.R. di mister Loria ha iniziato a spron battuto l'incontro e dopo appena 14 minuti si è trovata con il doppio vantaggio grazie alle reti di Allan, giunta al 6' minuto, e al raddoppio di Bonaventura, realizzato l 14' minuto. Trovatosi con il doppio vantaggio il club peloritano ha continuato a premere, ma purtroppo per i messinesi il terzo goal quello del K.O. è stato solamente sfiorato. Nell'intervallo la sfuriata di mister Borioli si è fatta sentire e il Mojito United nella ripresa ha cambiato passo e così dopo 10 minuti gli etnei hanno accorciato le distanze con Immobile. Dopo soli 5 minuti i Campioni d'Italia hanno ripreso in mano la partita trovando il pari ancora con Immobile. Sul 2 a 2 entrambe le squadre hanno cercato il terzo goal, ma alla fine nonostante i padroni di casa ci siano andati più vicino il risultato è rimasto immutato sul definitivo 2 a 2. Grazie a questo importante punto gli etnei sono riusciti a conservare il primato, mentre i peloritani hanno conquistato il loro quarto risultato utile consecutivo (3 vittorie e 1 pareggio) che permette loro di mantenere il terzo posto con un vantaggio di 2 punti sull'Atletico Franconia.

Chi ha approfittato del mezzo passo falso dei Campioni d'Italia è lo Iaconaccio di mister Iacono, che col minimo sforzo ha superato per 1 a 0 al Paolo Mazza di Ferrara i Rangers 1976. Sin dall'avvio i padroni di casa hanno preso in mano le redini del gioco, ma nonostante la loro supremazia i nerazzurri non sono riusciti a trovare la via del goal e così la prima metà di gioco si è conclusa sull'iniziale 0 a 0. Nella ripresa la sinfonia non è cambiata, infatti i Rangers 1976 di mister Loria hanno continuato a limitarsi a difendere lo 0 a 0, ma alla fine la caparbietà dei nerazzurri di mister Iacono è stata premiata al 76' minuto quando Inglese ha realizzato il goal vittoria. Con questo successo i nerazzurri si riportano ad un solo punto dalla capolista Mojito United, mentre per i pescaresi è l'ottavo K.O. consecutivo che rende sempre più traballante la panchina di Gaetano Loria e soprattutto relega all'ultimo posto in classifica gli abruzzesi.

Un'altra squadra che ha conquistato una preziosa vittoria nell'ultimo turno di campionato è l'Atletico Franconia di mister Merrino, che al Penzo di Venezia ha sconfitto per 1 a 0 il Football Trash di mister Morales. La partita del Penzo a dire la verità non ha regalato grandi emozioni, infatti entrambe le squadre avevano più che altro paura di perdere, ma alla fine avendoci creduto di più l'Atletico Franconia ha conquistato una meritata vittoria. I ragazzi di mister Merrino sono riusciti a trovare il goal vittoria solo all'ottantanovesimo minuto grazie ad una sfortunata autorete dell'estremo giallorosso Cordaz. Con questo successo i veneti si avvicinano al podio, infatti adesso i veneziani sono distanti solo due lunghezze dai rivali della G.G.R., mentre i lupacchiotti restano al penultimo posto in classifica con un solo punto di vantaggio sui Rangers 1976.

Il quarto incontro in programma quello disputato alla Sardegna Arena di Cagliari, tra Il Talismano calcio e il Cayosa Team, è terminato con il risultato di parità col punteggio di 1 a 1. Tutto si è deciso nella ripresa, infatti la prima metà di gioco si è conclusa 0 a 0, dato che entrambe le squadre hanno pensato soprattutto a studiare le mosse del proprio avversario. La ripresa è stata più viva perchè entrambe le squadre erano più lunghe e pertanto si sono creati gli spazi per le occasioni offensive. Il risultato si è sbloccato all'82 minuto quando Pavoletti ha portato in vantaggio i padroni di casa di mister Galletta. La reazione degli ospiti guidati da mister Guerrera non si è fatta attendere e così dopo sei minuti gli ospiti trovano il pari con una sfortunata autorete di Consigli. Con questo pareggio le due squadre restano appaiate in classifica al quinto posto con 30 punti.

Oggi alle 18 prenderà il via il ventiquattresimo turno del FantaCampionato PEFL. Per quanto riguarda la lotta per lo scudetto la capolista Mojito United è attesa da un'altra trasferta, infatti gli etnei andranno a Roma per affrontare il Football Trash, bisognoso di punti per la salvezza. Lo Iaconaccio, invece, dovrà affrontare una trasferta insidiosa come quella di Venezia, dove lo attende un Atletico Franconia in lotta per il terzo posto. Le altre due partite in programma sono Cayosa Team-G.G.R. e Rangers 1976-Il Talismano, dove i pescaresi cercheranno di interrompere la serie negativa da incubo di otto sconfitte consecutive.